Conversione Patente

Conversione patente estera:

gli stranieri che hanno ottenuto la residenza in Italia possono guidare con la patente rilasciata nel proprio Paese solo per 1 anno (a partire dalla data di acquisizione della residenza). Dopo tale periodo, per poter guidare si dovrà richiedere la conversione del suddetto documento (la conversione è possibile solo se tra l'Italia e il Paese d'interesse esistono degli accordi reciproci).

Conversione patente militare:

La conversione è il rilascio, a chi ha una patente militare, di una patente civile di categoria corrispondente secondo una tabella di equipollenza stabilita dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti insieme al Ministero della Difesa.

Può essere richiesta, secondo modalità diverse, da:

  • militari in congedo

  • militari in servizio

Inserito da Administrator